Storia

Più di 90 dipendenti, più di 90 esperti

1935 Ernesto Tognetti ritira il garage Ambrosoli sito in piazza Grande. 1944 Il garage vende auto Dodge e DKW, moto Royale Enfild, Lambrette, biciclette Cilo, armi e munizioni, macchine da cucire e aghi. 1948 L’importazione della Volkswagen comincia con il Maggiolino e Ernesto Tognetti ne è uno dei primi concessionari in piazza Castello a Locarno. 1966 Ernesto Tognetti apre una succursale a Gordola. 1977 Michele Tognetti affianca il padre nella conduzione della ditta. 1997 Il garage concentra le sue attività a Gordola; lo stesso anno decede Ernesto. 2000 la Tognetti auto amplia i propri spazi espositivi con la costruzione di un nuovo padiglione per il marchio VW. 2007 apertura del nuovo spazio espositivo AUDI.  2008 Tognetti auto riceve anche la concessione del marchio Skoda. 2011 viene integrato il Garage Buzzini di Ascona e entra in funzione lo stabile che ospita la nuova officina e magazzino. 2015 Si aggiunge la carrozzeria Eros Togni di Riazzino e viene inaugurata la nuova esposizione VW. 2017 Alice Tognetti, figlia di Michele, entra in azienda assicurando la continuità per la terza generazione.

Attualmente la ditta conta più di 90 collaboratori tra la sede principale di Gordola, la filiale ad Ascona e la carrozzeria a Riazzino.

TOGNETTI AUTO SA

Contatto

Via San Gottardo 139, 6596 Gordola
Tel.+41 91 735 15 50
Fax+41 91 735 15 59
info@tognetti.ch

Vendita

Lunedì08:00 - 12:0013:30 - 18:00
Martedì08:00 - 12:0013:30 - 18:00
Mercoledì08:00 - 12:0013:30 - 18:00
Giovedì08:00 - 12:0013:30 - 18:00
Venerdì08:00 - 12:0013:30 - 18:00
Sabato08:00 - 12:00
Domenicachiuso

Servizio dopo vendita

Lunedì07:30 - 12:0013:30 - 18:00
Martedì07:30 - 12:0013:30 - 18:00
Mercoledì07:30 - 12:0013:30 - 18:00
Giovedì07:30 - 12:0013:30 - 18:00
Venerdì07:30 - 12:0013:30 - 17:00
Sabatochiuso
Domenicachiuso

*I valori indicati relativi al consumo e alle emissioni sono stati determinati in base alle procedure di misurazione prescritte dalla legge. Dal 1° settembre 2017 alcuni veicoli nuovi vengono già omologati in base alla procedura di prova armonizzata a livello mondiale per autovetture e veicoli commerciali leggeri (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure, WLTP), un metodo più realistico per la misurazione del consumo di carburante e delle emissioni di CO2. A partire dal 1° settembre 2018 lo standard WLTP sostituirà gradualmente il nuovo ciclo di guida europeo (NEDC). In virtù delle condizioni di prova più realistiche, i valori relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO2 misurati in base al ciclo WLTP sono in molti casi più elevati di quelli misurati in base al ciclo NEDC. Ulteriori informazioni sulle differenze tra gli standard WLTP e NEDC sono disponibili sul sito www.audi.ch/wltp-it.

Per il momento è ancora obbligatorio comunicare i valori del ciclo NEDC. Per i veicoli nuovi omologati in base allo standard WLTP, i valori NEDC vengono derivati dai valori WLTP. L'indicazione aggiuntiva dei valori WLTP rimane facoltativa fino a che il loro uso non diverrà obbligatorio. Nella misura in cui i valori NEDC sono indicati come intervalli di valori, non si riferiscono a un singolo, specifico veicolo e non sono parte dell'offerta, ma servono soltanto per finalità di confronto tra i diversi tipi di veicoli. Equipaggiamenti supplementari e accessori (elementi annessi, formato degli pneumatici ecc.) possono modificare parametri rilevanti del veicolo come peso, resistenza al rotolamento e aerodinamica e, insieme alle condizioni meteorologiche e di circolazione e allo stile di guida personale, possono influire sul consumo di carburante, sul consumo di corrente elettrica, sulle emissioni di CO2 e sulle prestazioni del veicolo.

Questo sito web utilizza cookies. Navigando sul sito e approfittando delle sue offerte lei accetta i suddetti cookies. Nelle impostazioni del suo browser ha la possibilità di effettuare delle modifiche.